sabato, febbraio 09, 2008

Pranzo di carnevale al Centro Sociale Anziani Polivalente - Quarta edizione.

L'8.02.2005,il 26.02.2006,il 18.02.2007,1l 3.02.2008,sono le date in cui si sono svolti i pranzi di carnevale.Hanno partecipato 55 soci,in media con le edizioni precedenti. Pranzo povero,quello di carnevale,che ha visto servire:il primo piatto di "frizzuli"(pasta fatta a mano con i ferretti),condita con ragù di carne al profumo di salame fresco e con mollica fritta e/o formaggio secondo il gusto;il secondo piatto di carne di vitello e salame fresco al sugo;la frutta di arance e mandarini (prodotti tipici del nostro paese), con mele è stata offerta dai soci produttori Calciano Filippo,Giliberti Giuseppe ,Barone Vincenzo;il vino imbottigliato e paesano,le bibite ,l'acqua minerale hanno concluso il pranzo programmato. Fuori programma,la signora Bernardo Maria ha offerto la crostata di mele,la sinora Liguori Rosa la torta all'arancio. Dulcis in fundo,la signora Angotti Melina,ha preparato la torta con l'aggiunta di una grande bottiglia di spumante, per brindare al suo 73° compleanno,mentre il signor Lacanna Antonio ha preparato un vassoio di paste e spumante per brindare al suo 74° compleanno. Un gesto che è stato molto apprezzato ed applaudito da tutti ed in modo particolare dai golosi. Durante le pause pranzo,Filippo Trani e Vincenzo Cristiano,hanno suonato con organetto e tamburello,le musiche di carnevale,facendo rivere ai presenti i ricordi degli anni passati. Il sindaco dr. Antonio Guida e la moglie Rita,ospiti al pranzo,hanno regalato ai soci del Centro Sociale Anziani Polivalente,un cesto con quattro piantine di fiori in fioritura,che è stato da tutti molto apprezzato e salutato con un grosso applauso. I dirigenti hanno conferito al sindaco la "Tessera di Benemerito",per la dedizione e l'interessamento alla crescita del Centro Sociale. Il presidente Filippo Digno ha ringraziato tutti coloro che insieme a lui hanno collaborato alla buona riuscita del pranzo : Ferruccio Fortunato (cuoco),Calciano Filippo e Barone Vincenzo(aiutanti in cucina),I fratelli Gaetano e Romeo Curci(preparatori di sala e camerieri) e le signore che hanno preparato la pasta e la mollica,Nicoletti Giuseppina,Liguori Rosa,Rondinelli Maria,Bernardo Maria e quelli che hanno offerto frutta,crostate,torta,dolcetti e spumante. A Tonino di 74 e Melina di 73 sono andati gli auguri di compleanno. Il sindaco ha ringraziato tutti i soci ed in particolare i dirigenti,per questa bella realtà che è in continua crescita nel nostro paese e soddisfa le esigenze di un ceto sociale che diversamente sarebbe costretto alla solitudine e alla emarginazione. Le sue promesse sono state quelle di non trascurare mai questo Centro Sociale e contribuire al massimo per soddisfare le varie esigenze già segnalate e quelle che in futuro si presenteranno. Alla fine pranzo,la sala è stata liberata dai tavoli e pulita dai volontari Deluca Nicola e la moglie Maria,per consentire ai soci di ballare in allegria,con tanta buona musica. Contrariamente agli altri anni,la serata si è conclusa alle ore 21,00,per la grande voglia dei presenti di godersi uno stralcio del carnevale che si svolgeva per le strade del paese con i carri allegorici e la partecipazione di persone di tutte le età. gaetanoc.

1 commento:

Doushura ha detto...

I read this article
here